Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Bucato, questo è il metodo per mantenerlo sempre profumato: basta questo ingrediente (no, non è l’aceto)

Niente ammorbidente, questo ingrediente naturale risolve ogni problema contro i cattivi odori: usalo così per un bucato sempre profumato!

La soddisfazione di un bucato pulito e profumato è decisamente impagabile. Se però al termine del lavaggio in lavatrice si nota che il bucato emana un cattivo odore, più che soddisfazione emerge un senso di frustrazione per il risultato non ottimale. Come risolvere? Sicuramente vi sono alcuni escamotage che possiamo mettere in atto al fine di ottenere un esito decisamente migliore.

bucato sempre profumato metodo
Il trucco per un bucato che profuma di fresco e di pulito è questo ingrediente portentoso Sulmonaoggi.it

Fra i diversi rimedi e metodi naturali che spesso adoperiamo in casa, ve ne sono alcuni che si rivelano particolarmente efficienti. Pensiamo all’aceto di vino bianco e al bicarbonato di sodio, che sono due ingredienti utilizzati in ambito domestico per svolgere le faccende più svariate. Ma non in questo caso. Infatti, a venire in nostro soccorso è in realtà un altro ingrediente. Ecco cosa bisogna usare per un bucato profumato.

Il vero segreto per un bucato profumato è questo ingrediente: non dovrai più temere i cattivi odori

Spesso si crede che utilizzare i classici detersivi da banco o i famosissimi ammorbidenti che promettono risultati impeccabili, sia la scelta migliore per fare il proprio bucato. Ebbene, non è proprio così. Sebbene le piacevoli fragranze che emanano siano accattivanti e pronte a conquistare il nostro olfatto, a fare in modo che il bucato profumi a lungo e di pulito è un altro rimedio: stiamo parlando nello specifico dell’acido citrico.

segreto bucato profumato
Acido citrico in lavatrice: il rimedio numero uno contro i cattivi odori Sulmonaoggi.it

Un composto organico utilizzato spesso al posto del brillantante in lavastoviglie, come anticalcare sulla rubinetteria e in questo caso, come trucco tutto al naturale per eliminare il problema dei cattivi odori in lavatrice. Vediamo in quali modi utilizzarlo.

  • Acido citrico per pulire la lavatrice: prima di ogni lavaggio è essenziale verificare verificare che non siano presenti cattivi odori al suo interno. In caso contrario, è necessario fare un lavaggio a vuoto. Come fare? Basterà diluire due cucchiai di acido citrico in 1 caraffa d’acqua e mescolare per poi versare il tutto direttamente all’interno del cestello. Facciamo partire un ciclo breve, ed il gioco è fatto.
  • Acido citrico come ammorbidente: non solo per profumare, ma anche per garantire una brillantezza e una morbidezza assoluta, l’acido citrico può essere utilizzato anche in questo modo. Basterà diluire la stessa quantità di acido citrico a 1lt d’acqua e aggiungere a questo qualche goccia di olio essenziale nella fragranza che preferiamo. Versiamo nella vaschetta dell’ammorbidente e facciamo partire il nostro lavaggio.
Impostazioni privacy