Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

La truffa che sta terrorizzando l’Italia: controlla la lista movimenti prima che sia troppo tardi

Una logica sempre più presente sul web. La truffa e le sue mille sfaccettature. Gli ultimi tempi rappresentano un rischio costante.

Gli ultimi anni per gli utenti del web hanno rappresentato un periodo di totale rivoluzione considerando lo stesso vivere, per cosi dire, in rete. Negli ultimi tempi in qualche modo il fenomeno truffaldino, per esempio, appare tra quelli che più di tutti è capace di turbare la stessa condizione quotidiana dell’utente. Nei primi anni di diffusione dell’utilizzo del web il tutto appariva in modo molto più intercettabile, per cosi dire, dai cittadini, potenziali vittime.

Truffa web sms
Finto sms bancario – sulmonaoggi.it

Nella maggior parte dei casi, infatti, lo stesso utente aveva a che fare con un messaggio veicolato attraverso mail, sms o messaggio social, dai toni particolarmente accattivanti. Nel contenuto in questione, nella maggior parte dei casi si prometteva alla potenziale vittima un premio, o in ogni caso un vantaggio di natura economica. Il tutto correlato dall’immancabile link, vero e proprio “gancio” tra il truffatore e il prodotto finanziario inserito dalla stressa vittima per pagare, per esempio, le spese di spedizione dell’oggetto apparentemente conquistato. Il risultato più frequente, in quei casi, consisteva nel conto corrente letteralmente svuotato per il malcapitato utente.

Sms truffa, ecco come vi svuotano il conto: il trucco che sta terrorizzando i cittadini

Oggi la situazione, purtroppo non è affatto cambiata, anzi per certi versi si può dire addirittura peggiorata. Il tutto sta nella stessa evoluzione delle truffe solamente circolanti sul web, molto più ben nascoste, per cosi dire. I truffatori hanno purtroppo affinato le proprie tecniche rendendo la vita degli utenti sempre più difficile. Nelle scorse settimane una precisa tipologia di raggiro sta letteralmente terrorizzando gli utenti in ogni parte del paese. Tutto ha inizio con una comunicazione bancaria apparentemente impeccabile, con tanto di riferimento per qualsiasi tipologia di contatto.

truffa della finta banca
donna truffata – sulmonaoggi.it

Nella comunicazione in questione si fa riferimento a una tentata operazione apparentemente non autorizzata dal titolare del conto corrente di riferimento. Successivamente un fantomatico operatore della stessa banca contatta la vittima, rendendo il tutto sempre più realistico. A quel punto il cittadino, cosi come immaginabile è completamente nel panico e si affida in tutto e per tutto all’operatore per provare a evitare una perdita di denaro non indifferente.

Le istruzioni spiegate dal falso operatore bancario rappresentano di fatto la stessa truffa, considerando che questi non farà altro che spingere verso lo spostamento di grosse somme di denaro su un altro conto corrente. Massima allerta dunque in presenza di specifiche comunicazioni. In certi casi è necessario chiamare la propria banca per accertarsi dell’assenza di specifici rischi.

Impostazioni privacy