Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Conad, scatta il ritiro alimentare: è allerta massima, il prodotto è molto consumato

Un prodotto ha scadenza errata. La salute dei consumatori è in pericolo, scopriamo qual è il marchio e il lotto oggetto di ritiro.

Richiamo alimentare, si allunga la lista dei prodotti che rappresentano un possibile pericolo per i consumatori. Il Ministero della Salute è in procinto di pubblicare la scheda relativa al ritiro completa di indicazioni sull’articolo incriminato.

Richiamo alimentare Conad, lotto e marchio
Richiamo alimentare Conad, lotto e marchio Foto Canva (Sulmonaoggi.it)

L’ultimo richiamo interessa la nota catena di supermercati Conad. L’azienda ha avvisato i clienti di un pericolo per la salute consumando il prodotto che riporta sulla confezione una scadenza errata. Tutti gli operatori del settore alimentare hanno l’obbligo di comunicare tempestivamente una non conformità riscontata negli alimenti messi in commercio e in vendita negli store.

Oltre al ritiro devono procedere appendendo adeguata cartellonistica nei supermercati affinché l’informazione arrivi al più ampio numero di consumatori possibile. Poi ci sarà anche la pubblicazione del richiamo sul sito del Ministero della Salute, costantemente aggiornato non appena il rischio sarà accertato. Sul portale ufficiale conad.it è stato segnalato nella sezione “News e Approfondimenti” la notizia del richiamo di una treccia di mozzarella.

I dettagli dell’ultimo richiamo segnalato da Conad

Il prodotto ritirato dal mercato è la Treccia di Mozzarella Pugliese intrecciata a mano del marchio Sapori&Dintorni Conad. La confezione di vendita pesa 550 grammi – 200 grammi peso sgocciolato –  con origine del latte in Puglia. Il codice EAN di riferimento è 80 0317 00983 05 mentre il numero di lotto è 1132. La treccia è stata prodotta per Conad da Delizia Spa. Il termine ultimo di conservazione indicato è il 28 giugno 2024.

Treccia Conad ritirata dal mercato
Treccia Conad ritirata dal mercato Foto Canva (Sulmonaoggi.it)

Proprio un errore nella stampa della data di scadenza ha comportato il ritiro. Il TMC, infatti, è superiore alla reale scadenza. C’è il rischio che il consumatore mangi un prodotto scaduto non accorgendosi che è rovinato. Conad, poi, invita i clienti a riportare l’articolo acquistato presso il punto vendita Conad dove è stato comprato in modo tale da sostituirlo con un altro prodotto. In alternativa è possibile richiedere il rimborso della spesa sostenuta.

Come accennato, il richiamo della treccia di mozzarella è solo uno dei tanti ritiri segnalati quasi quotidianamente dal Ministero della Salute e dai produttori. Nella giornata odierna del 17 maggio, ad esempio, segnaliamo anche il richiamo per rischio migrazione dei materiali destinati a venire a contatto con gli alimenti dei piatti Rey Dessert (25 pezzi) del marchio Rey Plastica SHPK. Non c’è un lotto di produzione, lo stabilimento di produzione ha numero di identificazione L71325502Q (sede Durazzo, in Albania).

Impostazioni privacy