Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Principe George, come sarà a 20 anni: il particolare che ricorda Lady D

Principe George, è già un bellissimo bambino, ma da adulto lascia senza parole: il dettaglio però la dice lunga sul DNA.

Tra le tutte, la Royal Family è la famiglia reale più amata ed apprezzata da tutto il mondo. Infatti, più che sudditi, si parla di seguaci che vogliono sapere tutto quello che accade all’interno di essa. Questo perché sono i personaggi ad essere sempre più apprezzati, nello specifico i piccoli di casa. Il Principe George è l’erede al trono, e già dalle prime apparizioni è sembrato molto coraggioso e risoluto. Non sono solo questi però i dettagli saltati all’occhio, perché c’è un particolare che segna la sua immagine del tutto: Lady D è sempre presente.

Come può diventare il Principe George da adulto
Come diventerà il principe George secondo Ai (Credits: @thewalesbrasil @princesa_diana_gales)- Sulmonaoggi.it

George di Galles, nome abbreviato di George Alexander Louis Mountbatten-Windsor, nasce a Londra il 22 luglio del 2013, ad oggi l’erede al trono de Regno Unito e dei Paesi del Commonwealth ha 10 anni. Primogenito della coppia reale più apprezzata, William di Windsors e Catherine Middleton a tutti nota semplicemente come “Kate”, è tra tutti il personaggio che incuriosisce di più.

La ragione riguarda il suo temperamento, è sotto gli occhi di tutti. Nonostante la giovane età dato che è un bambino, sembra “già grande”. Probabilmente appare così sia per l’immagine che è destinato a dare al pubblico nel corso del tempo, che per attitudine ed educazione. Allora, i più curiosi hanno cercato di dar sfogo alla fantasia, concretizzando la sua immagine da adulto. E’ qui che c’è un dettaglio che lascia decisamente senza parole.

Principe George, lo scatto del futuro: il dettaglio che rivela tutto!

Il Principe George assomiglia molto ai suoi genitori, ed anche al resto dei parenti, ma c’è un particolare che determina in maniera inequivocabile le sue origini e il DNA. Dalla foto che appare di seguito, qualsiasi fan della Royal Family nel mondo, non può che rimanere sconvolto di un dettaglio rivelatore. Cosa rende così speciale l’immagine del principino?

Principe George da adulto
Come diventerà il principe George secondo Ai (Credits: @theroyalfaamily screenshot)- Sulmonaoggi.it

Non si può negare che in questa foto, per quanto “finta”, poiché ricreata dall’AI, dall’intelligenza artificiale, sia di una bellezza invidiabile. Se è già così bello da piccino al naturale e senza ritocchi da Photoshop, da adulto non può che diventare prestante e alto come il padre William, e lanciare uno sguardo coraggioso come le madre, Kate. Il sangue reale scorre nelle sue vene, ma anche per un altro dettaglio.

Entra in gioco la defunta Lady Diana, nonna del Principe George. Il mito della principessa del popolo è destinato ad essere incrollabile: è eterna non solo simbolicamente, ma anche in questa immagine. Infatti, seppur ci sia la fisicità del padre, la profondità degli sguardi della madre, c’è un altro dettaglio non di poco conto.

Come la nonna scomparsa nel tragico incidente del 1997 insieme all’imprenditore Dodi-Al- Fayed, ha una folta chioma dorata, voluminosa e fluente. Il buon sangue non mente, e lui anche da grande, porterà avanti l’eredità reale in tutte le sue sfaccettature.

Impostazioni privacy