Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Perdi peso senza dieta stimolando i tuoi movimenti intestinali: i dietologi cambiano tutto

Rivelazione scioccante sul modo in cui il corpo perde peso: è possibile calare di peso senza dieta grazie ai nostri movimenti intestinali.

La lotta con la bilancia è comune a molte persone. Una nuova scoperta può aiutarti a perdere peso più facilmente: il segreto sta nei movimenti del tuo intestino.

perdere peso senza dieta
I movimenti intestinali ti aiutano a perdere peso/ Sulmonaoggi.it

Perdere peso non è impossibile ma non è neanche così facile. Gran parte delle persone che si mettono a dieta dopo un po’ mollano il colpo per due motivi: o non vedono risultati soddisfacenti oppure la dieta comporta rinunce e sacrifici troppo duri da portare avanti. Per tornare in forma, infatti, ci vuole tempo e costanza.

Il modo migliore per perdere peso è affidarsi a degli esperti del settore: un buon nutrizionista o un buon dietologo e un personal trainer preparato che sappia affiancare il giusto allenamento alla dieta. Di recente una nuova scoperta riguardo i movimenti intestinali ha messo in luce che anche il nostro intestino è coinvolto nei processi di dimagrimento. In alcuni casi si può riuscire a perdere peso anche senza stare a dieta, solo grazie ai movimenti intestinali.

Ecco come perdi peso grazie ai movimenti intestinali

I movimenti intestinali sono fondamentali per godere di buona salute: evacuare regolarmente serve per espellere scorie e tossine provenienti dal cibo non digerito. I dietologi hanno svelato che i nostri movimenti intestinali possono anche farci perdere peso.

Dieta e movimenti intestinali
L’intestino è coinvolto nella perdita di peso/ Sulmonaoggi.it

Secondo i medici una persona sana dovrebbe avere movimenti intestinali e, dunque, evacuare da un minimo di 1 fino ad un massimo di 3 volte al giorno. Non evacuare ogni giorno infatti può far accumulare tossine all’interno dell’organismo. Evacuare in misura eccessiva, invece, può provocare disidratazione e perdita di sali minerali importanti come il magnesio e il potassio.

Il volume delle nostre feci e il loro peso dipende da quello che mangiamo: i cibi ricchi di fibre come la frutta, la verdura, i cereali integrali e i legumi, ad esempio, producono feci molto voluminose. Ogni volta che noi andiamo in bagno e ci liberiamo, quindi, eliminiamo il peso delle feci dal nostro corpo. Ma non solo: i nostri movimenti intestinali ci fanno bruciare calorie. Dunque più andiamo in bagno e più calorie bruciamo. In tal senso i movimenti intestinali ci aiutano a perdere peso.

Va specificata una cosa essenziale però: quando si evacua- esattamente come quando si suda – si perde  soltanto acqua e non grasso corporeo. Dunque il peso sulla bilancia sicuramente cala ma non cala, invece, la quantità di grasso corporeo che abbiamo. Quindi non si tratta di un vero dimagrimento ma solo di calo ponderale dovuto all’espulsione di liquidi attraverso le feci. L’unico modo per dimagrire veramente e perdere grasso e non solo liquidi, è bruciare calorie attraverso una dieta ipocalorica e l’attività fisica.

Impostazioni privacy