Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Coca Cola, non dovresti berne troppa ma può servirti in questo caso: risolve un problema increscioso

La Coca Cola non va certamente consumata continuamente ma può essere un valido supporto in casa per un problema gravoso. 

Una bevanda che piace molto ai giovanissimi ma di cui sicuramente è bene non abusare. Un prodotto che si trova ovunque facilmente, in qualunque paese del mondo e costa anche poco quindi reperibile per tutti. Nata per un utilizzo totalmente differente è diventata poi la bibita più amata da tutti.

coca cola problema increscioso
Un trucco con la Coca Cola (sulmonaoggi.it)

Nel tempo la sua composizione è stata oggetto di grande attenzione, non solo per invitare tutti a fare attenzione al consumo e a quello che può determinare un eccesso, visti gli zuccheri e le bollicine contenute, ma soprattutto per capire anche come utilizzarla in alternativa.

Coca Cola, come utilizzarla per un problema comune

La Coca Cola dal principio fu immessa nel mercato come medicina, veniva quindi venduta proprio con un fine medico ovvero sciroppo per la tosse e prodotto per dare energia alle persone che avevano una stanchezza importante. Quindi il suo effetto beneficio in questo senso c’era e c’è ancora oggi perché la formula è la stessa anche se ormai viene utilizzata per accompagnare i pasti da molte persone.

Coca Cola problema
Come sfruttare la Coca Cola (sulmonaoggi.it)

Senza abusarne, per avere un effetto immediato sul mal di gola, basta semplicemente fare dei gargarismi con un bicchiere di coca. Va bene a patto che sia ben frizzante, quindi appena aperta, perché è proprio l’anidride carbonica ad avere il suo potente effetto e quindi non bisogna sottovalutare l’azione diretta.

Il sistema richiede un utilizzo di almeno cinque volte durante la giornata, poi si può anche eliminare del tutto quindi senza berla. La cosa fondamentale è avere costanza per poter beneficiare subito di un rimedio veloce e valido. Economica, pratica e sicuramente può aiutare tutti, anche chi non vuole prendere medicine o per chi non riesce proprio ad assumere altri prodotti per il sapore sgradevole.

Questo trucchetto è stato diffuso sui social dal dottor Denis Cijov ma è in realtà qualcosa di vecchia data. Ovviamente se ci sono problematiche l’uso di questo metodo casalingo non prescinde da un contatto con un medico che possa offrire diagnosi e cura adeguata alla propria condizione. Si tratta di un semplice palliativo temporaneo e come tale non è un rimedio farmacologico né una terapia medica, ed è importante comprenderlo per gli adulti ma soprattutto per i bambini.

La bevanda più amata quindi è molto utile, tanto in casa per sturare gli scarichi che per alleviare i sintomi di un fastidioso mal di gola e provare un po’ di sollievo.

Impostazioni privacy