Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Saldi invernali, cosa controllare sull’etichetta per non farsi ingannare: il trucco svelato dai commessi

Sono iniziati i saldi invernali, ma sai cosa controllare sull’etichetta? Non farti ingannare! Con questo trucco sarà semplicissimo.

Tutti noi, nessuno escluso, aspettiamo ogni anno i saldi: estivi o invernali che siano. Quest’ultimi ci permettono di fare un bel po’ di shopping, anche sfrenato se lo desideriamo, senza per questo spendere tantissimo denaro. Infatti si trovano oggetti ed abbigliamento a poco prezzo, scontati di un bel po’ e convenienti per il nostro portafogli.

attenzione saldi invernali
Come prestare attenzione ai saldi invernali (Sulmonaoggi.it)

Ma sapete che dovete fare moltissima attenzione ad un particolare? Basta guardarlo sull’etichetta e non farsi ingannare. Un trucchetto semplicissimo che vi lascerà a bocca aperta. Vediamolo di seguito.

Saldi invernali? Presta attenzione all’etichetta

I saldi invernali sono ormai iniziati da circa una settimana, il 5 Gennaio per la precisione. Tutta l’Italia ha aderito a questa comune iniziativa, ma ogni regione deciderà per quanto tempo farli durare. Possiamo dire che si tratta di una condizione abbastanza conveniente se si pensa al risparmio netto che abbiamo sull’acquisto di ogni capo d’abbigliamento, ma soprattutto sul portafogli in generale, portando così a casa un enorme bustone pieno di oggetti e vestiti che desideriamo da tanto.

Ma per far sì che lo sconto sia reale, bisogna osservare bene l’etichetta e notare se un determinato dato è scritto in modo perfetto o meno. Vediamo insieme a cosa ci riferiamo.

trucchetto etichetta saldi invernali
Seguire il trucchetto dell’etichetta per i saldi invernali (Sulmonaoggi.it)

Per capire se un capo d’abbigliamento o un qualsiasi oggetto d’arredamento è scontato, c’è bisogno di aggiungere, sull’etichetta, il nuovo prezzo e la percentuale di quanto sia scontato. Ovviamente si parte da un minimo di 5% ad un massimo di 80%. Ebbene, nonostante questi sconti possano sembrare davvero unici ed un vero e proprio affarone, c’è bisogno di capire bene se è reale o è tutta una farsa. Come lo si può fare?

In modo semplice: osservando e chiedendo quale fosse il prezzo originale con cui si vendeva il prodotto circa 30 giorni prima dei saldi. Quest’ultimo è quello da cui dovrebbe partire lo sconto. Se io ho un prodotto che ho venduto per tutto il mese di Dicembre a 40€, dovrò applicare lo sconto (ovviamente in percentuale) su quel prezzo.

In questo modo capiremo se lo sconto risulta essere reale e se davvero vale la pena acquistare quel determinato capo d’abbigliamento, subendo anche km di fila ed un enorme ondate di persone che desiderano accaparrarsi quel determinato pezzo. Insomma, valutate bene prima di acquistare in saldi, perché potrebbe essere tutta una finzione ed il risparmio in realtà solo un’illusione.

Impostazioni privacy