Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Devi cambiare il notebook? Ecco cosa devi guardare per scegliere il computer portatile giusto per le tue esigenze

Stai pensando di acquistare un nuovo computer portatile? Ecco le caratteristiche da valutare per trovare il portatile perfetto per te.

Acquistare un nuovo computer portatile, può apparire una cosa semplice, ma non lo è. In commercio vi sono centinaia di modelli, con caratteristiche diverse. Il rischio è l’acquisto di un pc per poi scoprire che non è adatto alle nostre esigenze. Per avere un buon notebook che ci aiuti nelle nostre attività, non occorre spendere cifre folli. Si può avere un buon portatile adatto alle nostre esigenze anche a prezzi contenuti, l’importante è avere ben chiaro cosa ci serve. Che tu lo voglia per lavoro, per studio, per svago o per gaming, ci sono alcuni fattori che devi considerare prima di fare il tuo acquisto. Vediamoli insieme.

Devi cambiare il notebook? Prima di tutto valuta dimensioni e peso

La prima cosa da decidere è quanto vuoi che il tuo computer portatile sia portatile. Se lo devi spostare spesso da una parte all’altra, ti conviene optare per un modello leggero e compatto, come un ultrabook o un notebook da 13 o 14 pollici. Se invece lo usi prevalentemente a casa o in ufficio, puoi scegliere un modello più grande e pesante, come un notebook da 15 o 17 pollici, che ti offrirà una maggiore comodità visiva e una tastiera più ampia.

Attenzione alle prestazioni e all’autonomia

Devi cambiare il notebook?  Valuta con attenzione le prestazioni e l’autonomia del tuo computer. Le prestazioni dipendono principalmente dal processore, dalla memoria RAM e dalla scheda grafica. Il processore è il cervello del computer, che determina la velocità e la fluidità con cui il sistema operativo e le applicazioni funzionano. La memoria RAM è la memoria temporanea che il computer usa per memorizzare i dati delle applicazioni aperte. La scheda grafica è la componente che gestisce la grafica e i videogiochi.

In generale, più queste componenti sono potenti, più il computer sarà performante, ma anche più costoso e più energivoro.  Ecco che occorre anche valutare l’autonomia, la durata della batteria, che dipende dal consumo energetico del computer e dalla capacità della batteria stessa. Se vuoi un computer che ti duri a lungo senza doverlo ricaricare, ti conviene scegliere un modello con una buona autonomia. Oggi alcuni modelli arrivano anche a 12/15 ore di autonomia se non sfruttati al massimo.

La capacità di archiviazione è un altro elemento da considerare

La terza cosa da considerare è l’archiviazione del computer portatile. L’archiviazione è lo spazio disponibile per salvare i file e i programmi. Puoi scegliere tra due tipi di archiviazione: il disco rigido (HDD) o il disco a stato solido (SSD). Il disco rigido offre una maggiore capacità di archiviazione, ma è più lento, più rumoroso e più delicato.

Il disco a stato solido in genere offre una minore capacità di archiviazione, ma è più veloce, più silenzioso e più resistente. Oggi quasi tutti i pc vanno verso l’utilizzo del disco allo stato solido, che però costa di più. Se non hai necessitò di super prestazioni ed usi il notebook principalmente da casa, puoi anche optare per un disco rigido.

Impostazioni privacy