Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Ma è vero che comprare l’ultimo Gratta e Vinci di un blocchetto ti fa vincere di sicuro? Incredibile cosa è successo a chi l’ha fatto 

Il Gratta e Vinci, per tanti, rappresenta il sogno di rifarsi una vita. Leggere, di tanto in tanto, che qualcuno ha fatto una grattata milionaria, spinge a emularli. Attenzione, però, a non esagerare per non perdere danaro. Esiste un modo per vincere di sicuro comprando l’ultimo biglietto?

“Mi dia un pacchetto di sigarette e con il resto di 10 euro vorrei un Gratta e Vinci”. Quante volte, anche in coda dal tabaccaio, abbiamo sentito pronunciare questa frase da chi ci stava davanti. O, magari, da noi stessi, quasi spinto da un istinto a comprare proprio in quel momento la lotteria istantanea.

Milioni di italiani, del resto, ogni giorno, affidano a quella grattata il loro sogno di dare un calcio alla vita monotona che fa da colonna sonora alle loro esistenze. A volte, e qui bisogna gridare l’allarme, spendendo troppi soldi, vittima della terribile ludopatia sulla quale bisogna sempre vigilare. Il che, però, non vuol dire demonizzare un gioco che, se fatto nei giusti limiti, potrebbe regalarvi soddisfazioni.

Tanti cercano il trucco per comprare il Gratta e Vinci vincente, come quello dell’ultimo biglietto rimasto

Ma è vero che comprare l’ultimo Gratta e Vinci di un blocchetto è sinonimo di vittoria sicura, come recita il titolo di questo articolo? Non è scritto a caso perché, in rete, scoprirete che più di un giocatore si è affidato a questa teoria.

Quella, cioè, che individua nell’ultimo biglietto rimasto, di una serie, un Gratta e Vinci dal premio assicurato. Leggendo in rete i commenti di chi ci ha provato, qualcuno sostiene di aver vinto, (molti) altri, invece, no. E questo dovrebbe già far capire che trattasi di una leggenda metropolitana. E vi spieghiamo il perché.

Ma è vero che comprare l’ultimo Gratta e Vinci rimasto è sinonimo di vincita garantita?

Il Gratta e Vinci, non ci stancheremo mai di ripeterlo, non ha nulla di scientifico o di certo. Ogni “trucco” rivelato in rete è una bufala. Se fossero veri, secondo voi, verrebbero a svelarlo ad altri potenziali vincitori? Ovvio che no. Se lo terrebbero per loro, così da vincere sempre più soldi. Grattare premi è solo una questione di fortuna. O ce l’hai, oppure no.

Fortuna che, certo, si può aiutare comprando i Gratta e Vinci che hanno più probabilità di vittoria. Infatti, non tutti i Gratta e Vinci sono uguali. Basta andare sul sito delle Dogane e dei Monopoli per individuare, per ogni lotteria istantanea, le varie probabilità di vincita. Scoprirete, ad esempio, che Gratta e Vinci dello stesso prezzo, hanno possibilità di vittoria differenti.

Impostazioni privacy