Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Come si potrebbero investire 10.000 euro con le Poste Italiane

Le Poste Italiane offrono molti prodotti di investimento per un piccolo risparmiatore. Ecco le soluzioni per investire 10.000 euro.

Se hai 10.000 euro da investire e vuoi affidarti alla sicurezza e alla convenienza delle Poste Italiane, troverai sicuramente la soluzione per tue esigenze. Le Poste Italiane hanno una gamma di strumenti che può soddisfare le esigenze di moltissimi risparmiatori. Per molti le Poste sono solo libretti e Buoni postali, ma l’offerta di prodotti di investimento è più ampia. Ognuno di questi prodotti ha delle caratteristiche specifiche, che devono essere valutate in base al profilo finanziario, agli obiettivi e alla propensione al rischio.

Come si potrebbero investire 10.000 euro con libretti e Buoni fruttiferi postali

I libretti e i Buoni fruttiferi postali sono tra i prodotti più tradizionali e sicuri offerti dalle Poste Italiane. Si tratta di strumenti di risparmio garantiti dallo Stato, che offrono un rendimento fisso e predeterminato, spesso crescente. Libretti e Buoni sono esenti da imposte e commissioni.
I libretti postali sono dei conti di deposito, che consentono di versare e prelevare denaro in qualsiasi momento, senza vincoli di durata. I Buoni fruttiferi postali sono dei titoli di credito, che hanno una scadenza variabile da 1 a 20 anni. Possono essere riscattati anticipatamente in ogni momento senza alcuna penalità. Sono prodotti adatti a chi cerca un investimento sicuro e a basso rischio.

Fondi comuni per guadagnare di più ma con maggiore rischio

I fondi comuni sono dei prodotti di investimento collettivo. Permettono di acquistare quote di un patrimonio gestito da una società di gestione del risparmio (SGR). I fondi comuni investono in vari tipi di attività finanziarie, come azioni, obbligazioni, derivati, ecc. Le Poste offrono 5 tipologia di investimento, per diversificare al meglio il proprio investimento.  Inoltre Poste offre la possibilità di investire piccole quote periodiche grazie ai piani di accumulo, i PAC. I fondi comuni sono adatti a chi cerca un investimento diversificato e potenzialmente redditizio, ma anche a medio-alto rischio.

La gestione patrimoniale

La gestione patrimoniale è un servizio offerto da una società di consulenza finanziaria, che si occupa di gestire il tuo patrimonio. In base al profilo e agli obiettivi della gestione, il gestore sceglie le migliori opportunità di investimento sul mercato. Le poste offrono una gestione patrimoniale a partire da soli 5.000 euro.  Si tratta di una gestione di portafoglio digitale e il risparmiatore può scegliere tra 7 linee diverse di investimento in ETF.

Le alternative alla Posta

L’investimento in BTP non richiede nessuna esperienza e può essere fatto senza un conto con le Poste. I Buoni del Tesoro poliennali spesso offrono rendimenti superiore a quelli dei Buoni postali e godono della stessa aliquota fiscale agevolata. Alcuni BTP offrono rendimenti totali superiori al 50%.
Mentre i conti deposito possono essere una valida alternativa ai libretti postali. Alcuni arrivano a offrire anche il 5% annuo lordo.

Impostazioni privacy