Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Hai paura di lavare in lavatrice piumini e giacche imbottite? Ecco come fare per non rovinarli

È arrivato il momento di dare una rinfrescata alle giacche invernali ma non sai come procedere? Devi sapere che puoi lavarle in lavatrice senza danneggiarle. Per farlo però dovrai seguire qualche semplice consiglio.

Le giacche ci proteggono da pioggia, vento e neve: sudore e smog possono sporcare le nostre giacche e i piumini e quindi occorre lavarle periodicamente. Moltissimi modelli di piumini e giacche sono imbottiti: alcune con materiali sintetici ed altre con piume d’oca. Proprio per questo motivo, spesso abbiamo paura di danneggiarli mettendoli in lavatrice. Ecco perché oggi vogliamo svelarti come lavare le nostre giacche invernali in lavatrice senza danneggiarle in alcun modo.

Hai paura di lavare in lavatrice? Ecco ogni quanto si dovrebbero lavare giacche e giubbotti

Se hai paura di lavare in lavatrice questi capi, stai tranquillo perché devi sapere che non è necessario lavarli spesso. Trattandosi di capi più delicati di altri per via dell’imbottitura, questi andrebbero lavati solo quando è davvero necessario. Pertanto, se la tua giacca presenta delle macchie oppure puzza, è opportuno lavarle con cura. In caso contrario, puoi lavarli a fine stagione, prima di riporli nell’armadio in attesa di poterli riutilizzare.

È ora di lavare giacche invernali e piumini imbottiti: cosa fare prima

Innanzitutto, controlla l’etichetta della tua giacca. Se questa indica che il lavaggio in lavatrice è possibile, procedi. In caso contrario, fermati subito. Togli dalle tasche della giacca qualsiasi oggetto e anche i fazzoletti di carta. Se la giacca è macchiata, pretratta le macchie prima del lavaggio usando un po’ di sapone neutro o di Marsiglia e strofinala delicatamente. A questo punto, chiudi la cerniera della giacca o i bottoni e rivolta il capo al contrario.

Se il cappuccio della giacca è di pelliccia puoi fare 2 cose. Se si tratta di pelliccia sintetica e puoi rimuovere il cappuccio dalla giacca, lavala a mano o con il programma lana o delicati. Prima di asciugarla, spazzola la pelliccia con una spazzola in setole e falla asciugare all’aria aperta, ma non esposta al sole. Se invece si tratta di pelliccia vera, ti consigliamo di evitare la lavatrice e rivolgerti in lavanderia.

Ecco il programma di lavaggio da usare e i prodotti più adatti per i tuoi giacconi

Riponi la giacca nel cestello della lavatrice e, tenendo sempre conto delle indicazioni riportate sull’etichetta, scegli il programma più adatto. In linea di massima, ti consigliamo di usare il programma lana e delicati oppure quello apposito per i piumini. Inoltre, inserisci nel cestello 2 palline da tennis: queste eviteranno che le piume del piumino formino grumi. Non superare mai i 30 gradi di temperatura e imposta la centrifuga a non più di 600 giri. Evita i detersivi in polvere e non usare nemmeno l’ammorbidente: scegli un sapone liquido neutro o quello di Marsiglia. Al termine del lavaggio, massaggia delicatamente la giacca e riponila su uno stendino in posizione orizzontale sistemando un po’ l’imbottitura.

Impostazioni privacy