Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Perché a Singapore è vietato mangiare i chewing-gum in pubblico e altre cose da sapere se vogliamo organizzare un viaggio

Dal 1992, la città-Stato di Singapore ha implementato una legge severa che vieta il masticare di chewing-gum in pubblico, a meno che non sia per scopi medici. Questa normativa, una delle più stravaganti al Mondo, è stata introdotta per affrontare il problema dei masticatori di gomma. Prima lasciavano residui ovunque, creando problemi di pulizia e manutenzione.

La decisione di vietare il chewing-gum è stata una mossa audace da parte del governo di Singapore, ma ha radici profonde nella sua visione di una città pulita, ordinata e disciplinata. La città-Stato ha guadagnato una reputazione internazionale per la sua meticolosa pulizia delle strade e la sua attenzione al dettaglio nella manutenzione dell’ambiente urbano. Il problema dei residui di chewing-gum rappresentava una minaccia all’immagine della città. Prima del divieto, le strade di Singapore erano spesso disseminate di gomme da masticare usate, che si attaccavano ai marciapiedi, alle strade e persino agli interni dei mezzi pubblici. Questo non solo causava un’impressione di trascuratezza, ma richiedeva anche costosi sforzi di pulizia da parte delle autorità locali. La decisione di vietare il masticare di gomma è stata quindi vista come una risposta decisa al problema, mirando a preservare la bellezza e la pulizia delle strade della città.

L’implementazione del divieto non è stata priva di ostacoli. Inizialmente, alcuni residenti e visitatori hanno reagito con stupore e disapprovazione alla notizia. Alcuni hanno considerato la misura come eccessivamente rigida e intrusiva nei loro diritti personali. Nel corso degli anni, la maggior parte delle persone si è adattata al divieto, ha accettato questa necessità per mantenere la pulizia nelle strade. Il Governo di Singapore ha adottato diversi controlli del caso. Ci sono stati controlli regolari nelle aree pubbliche, multe salate o addirittura pene detentive. Inoltre, è stata condotta un’ampia campagna di sensibilizzazione per educare la popolazione sui motivi del divieto e sui suoi benefici per l’ambiente urbano.

Una destinazione per tutti i gusti

Perché a Singapore è vietato mangiare i chewing-gum in pubblico? I motivi riguardano tutti la pulizia delle strade. Singapore è una vera e propria città-Stato, piccola, molto ordinata e con leggi severe di ordine pubblico. È una destinazione turistica affascinante che offre un’esperienza unica tra modernità e tradizione. Con la sua combinazione di architettura futuristica, parchi lussureggianti, cultura vibrante e gastronomia eccezionale, Singapore attrae visitatori da tutto il Mondo. Per gli amanti della natura, i Giardini Botanici, Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, offrono un’esplosione di colori e profumi, con una vasta collezione di piante tropicali.

Gli appassionati di architettura troveranno la città un paradiso con le sue costruzioni moderne come Marina Bay Sands, Gardens by the Bay e il Supertree Grove. La cultura e la storia di Singapore si manifestano nei quartieri etnici come Chinatown, Little India e Kampong Glam. Qui è possibile esplorare mercati vivaci, templi antichi e strade piene di storia. Per un’esperienza culinaria indimenticabile, i visitatori possono deliziarsi con la cucina multietnica. È formata da una varietà di sapori con piatti locali come il laksa e il chicken rice e prelibatezze internazionali di tanti altri paesi.

Perché a Singapore è vietato mangiare i chewing-gum in pubblico e altri divieti

Nonostante la sua reputazione di città sicura e ordinata, ci sono alcune cose di cui i visitatori dovrebbero essere consapevoli durante il loro soggiorno a Singapore. Per esempio, il rispetto per le norme di comportamento locale è fondamentale, poiché comportamenti considerati offensivi o irrispettosi potrebbero portare a multe o sanzioni. Inoltre, è importante rispettare le leggi locali, che possono essere rigorose su questioni come il consumo di droghe o gli atti di vandalismo.

Se vogliamo organizzare un viaggio a Singapore, uno degli hotel più lussuosi consigliati è il Marina Bay Sands. Situato nel cuore di Marina Bay, questo hotel a cinque stelle offre una vista mozzafiato sulla skyline della città e sullo storico fiume Singapore. Le sue strutture includono una piscina a sfioro spettacolare situata sul tetto, un casinò, un centro commerciale di lusso e una vasta selezione di ristoranti e bar di classe mondiale. Per un’autentica esperienza culinaria, il consiglio è quello di visitare Maxwell Food Centre. Si trova nel cuore di Chinatown questo mercato alimentare, che offre una vasta selezione di piatti locali a prezzi accessibili.

Impostazioni privacy