Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Sai che Miley Cyrus non si chiama davvero così? Ecco perché ha cambiato nome e chi ha fatto come lei

Attrice, compositrice e cantautrice statunitense, Miley Cyrus è un’artista completa e poliedrica. Forse non sai però che il suo vero nome non è questo. Oggi racconteremo la sua storia e spiegheremo perché ha deciso di adottare un nome diverso.

Da poche settimane ha portato a casa un traguardo prestigiosissimo: con la canzone Flowers ha vinto i suoi primi due Grammy. I premi ricevuti sono come miglior singolo dell’anno e miglior performance pop solista. Ma la sua carriera è nata prestissimo. A soli 12 anni si affaccia nel mondo dello spettacolo partecipando ai provini per Hannah Montana nel ruolo da protagonista per l’omonima serie di Disney Channel. La serie tv è andata in onda dal 2006 al 2011, consacrandola velocemente come cantante e attrice affermata. La sua carriera è solo all’inizio, ma qui inizierà una rapida ascesa.

Sai che Miley Cyrus non è il suo vero nome: ecco la verità

Forse non lo sai, ma la cantante è figlia d’arte. Il papà di Miley Cyrus è Billy Ray Cyrus, famoso cantante country e attore statunitense. In Hannah Montana, il papà di Miley ha recitato nei panni del padre della protagonista, ovvero sua figlia. Il vero nome della cantante è Destiny Hope Cyrus. Tuttavia, dopo la morte del nonno paterno avvenuta nel 2006, la cantante ha deciso di cambiare legalmente il suo nome. Il nonno si chiamava Ronald Ray Cyrus ed era un politico democratico del Kentucky. Due anni dopo, la cantante sceglie di chiamarsi Miley Ray Cyrus. Ma non è tutto, Miley nella sua vita ha cambiato nome un’altra volta. Infatti, dopo il matrimonio con l’attore australiano Liam Hemsworth, la cantante ha adottato legalmente il cognome del marito “diventando” Miley Ray Hemsworth.

Anche queste celebrities hanno fatto lo stesso passo

Sai che Miley Cyrus non è l’unica ad aver fatto questa scelta? Sir. Elton John non si chiama realmente così. Reginald Kenneth Dwight è il suo vero nome che ha deciso di cambiare perchè temeva fosse troppo british. Il nome nasce dalla fusione di quello del sassofonista Elton Dean e di quello di Long John Baldry, un noto bluesman. Anche John Legend non si chiama davvero così. Il suo vero nome è John Roger Stephens. L’artista decise però di cambiarlo per renderlo più semplice e di impatto con “Legend”, epiteto datogli da un amico di Chicago. Parliamo anche di Bruno Mars, famoso cantante americano, all’anagrafe Peter Gene Hernandez. Temendo di cadere nello stereotipo del cantante latino, ha deciso di cambiare cognome. Ma possiamo anche nominare alcune celebrities italiane, come Bud Spencer e Terence Hill, rispettivamente Carlo Pedersoli e Mario Girotti. Ricordiamo anche Fabio Bonetti, in arte Fabio Volo, e Lorenzo Cherubini per tutti Jovanotti.

Impostazioni privacy