Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

WhatsApp o WhatsApp Business? Ecco tutto quello che devi sapere per scegliere l’app di messaggistica perfetta per te

La maggior parte di noi in automatico usa WhatsApp, la popolare app di messaggistica. Ma forse non tutti sanno che esiste una versione business, che forse potrebbe essere più adatta alle nostre esigenze.

WhatsApp e WhatsApp Business sono due versioni della usatissima app di messaggistica di proprietà di Meta, la società che controlla anche Facebook. Funzionano nella stessa maniera, WhatsApp Business ha delle caratteristiche specifiche che potrebbero farla preferire alla versione più comune, Messenger. Ecco le differenze tra le due app.

WhatsApp o WhatsApp Business? Ecco le differenze

WhatsApp è sicuramente l’app di chat più utilizzata al mondo, anche se viene insidiata, ma da lontano per ora, da Telegram. Funziona ovunque ci sia una connessione a Internet e non prevede costi associati ai messaggi o all’utilizzo della rete telefonica. È un servizio di messaggistica asincrono, il che significa che i clienti possono rispondere alle conversazioni in tempo reale o in un secondo momento.

Fin qui i punti in comune. Ma cosa hanno di diverso le due versioni? WhatsApp Business è rivolto alle aziende. Offre funzionalità avanzate, come profilo aziendale, risposte automatiche e statistiche. Consente alle aziende di mostrare un vero e proprio biglietto da visita con informazioni utili per essere riconosciute e trovate dai clienti. In WhatsApp Business l’azienda può inserire nome, logo, foto, descrizione, orari di apertura e chiusura, sito web, indirizzo e-mail, ecc. Caratteristiche che mancano a WhatsApp Messenger.

Quale scegliere?

In sintesi, WhatsApp Business è progettato per soddisfare le esigenze delle aziende, mentre WhatsApp Messenger è rivolto agli utenti personali senza le stesse opzioni per le aziende. Ma anche una persona privata può scegliere la versione Business. Per esempio, potrebbe essere interessante per un libero professionista, che vuole pubblicizzare i suoi servizi ed è interessato a sfruttare le caratteristiche della versione “affari”. Anche perché, e questa è la parte più importante, la versione Business è gratuita, non costa nulla, esattamente come la versione Messenger. Quindi perché non provare la versione Business? Se poi non ci troveremo bene, potremo sempre tornare alla versione per privati. Forse non tutti sanno che anche Instagram fa parte della stessa società a cui appartiene WhatsApp. E anche se non ha una vera e propria versione business, può essere un utile strumento per fare soldi.

Impostazioni privacy