Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Che succede se strappi un capello bianco: ne ricrescono molti di più? Ecco la verità

Ci hanno sempre detto che, se strappiamo un capello bianco, potrebbero ricrescerne altri 3 o 7 dello stesso colore. Parliamo di verità o è solo una credenza popolare?

Prima o poi, capita a tutti di fare i conti con l’età che avanza e soprattutto con i tanto odiati capelli bianchi.

Le donne li scoprono intorno ai 35 anni e gli uomini intorno ai 30. Anche se ci sono delle eccezioni e i primi fili d’argento, potrebbero spuntare in età più giovane. Ad essere più fortunate, sono le persone con i capelli biondi, che riescono a camuffare la ricrescita più facilmente.

Con l’avanzare dell’età, le cellule responsabili della melanina smettono di lavorare a pieno regime, colorando sempre meno i capelli.

Ma questo fenomeno è irreversibile? Se i capelli bianchi fossero la conseguenza di un periodo di forte stress, le cellule potrebbero aver smesso di funzionare temporaneamente e per un periodo transitorio.

Se invece, il bianco si presenta alle radici ed è legato all’età, allora, il fenomeno purtroppo non è più reversibile. Possiamo risolvere il problema, ricorrendo alle tinte chimiche oppure ai prodotti naturali come l’Henné.

Che succede se strappi un capello bianco: ecco la verità

Quando vediamo il primo capello bianco spuntare sulla nostra testa, diciamo la verità, il primo istinto è quello di tagliarlo o strapparlo. Ma perché ci hanno sempre detto di non farlo? Secondo il sentito dire, se si strappa un capello bianco ne ricrescono altri tre o sette.

Verità o semplice credenza popolare?

Sfatiamo questo mito. Strappare un capello bianco o grigio, non ne farà crescere altri. Il bulbo pilifero contiene un solo capello, al massimo ne farà ricrescere un altro dello stesso colore.

La rimozione dei capelli bianchi non influenza i follicoli vicini.

Ma attenzione, la brutta abitudine di strappare i capelli bianchi potrebbe danneggiare irreparabilmente il follicolo. Questo piccolo trauma potrebbe bloccare la crescita del capello.

Quindi se volete eliminare i fili d’argento, meglio tagliarli.

Come curare i capelli bianchi

Hai deciso di non tingerti più i capelli? E si, le chiome bianche sono di gran tendenza, ma devono essere curate adeguatamente.

I capelli bianchi sono più duri e ispidi. Per avere una chioma setosa e morbida, è fondamentale utilizzare uno shampoo e un balsamo che esaltino il colore e contrastino le sfumature di giallo. Ricorda anche, che nella hair care quotidiana, non può mancare una maschera riparatrice che rende i capelli più morbidi.

Impostazioni privacy