Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Se vincolo oggi 30.000 sul conto deposito fino a quanto potrò incassare tra 6 mesi al ritorno dalle vacanze?

Le ferie estive 2024 oggi sembrano lontane anni luce, ma tra poche settimane la situazione potrebbe cambiare radicalmente. Il ritorno del sole e del bel tempo in pianta stabile, l’aumento delle temperature e le giornate più lunghe ci diranno che l’arrivo della bella stagione è quasi dietro l’angolo.

Allora sarà un turbinio di ricerche e di prenotazioni di posti fantastici da visitare o in cui soggiornare dopo un anno di lavoro. Oggi intanto c’è anche chi, più lungimirante, si preoccupa di piantare un “semino finanziario” da raccogliere a fine agosto. Ad esempio, se vincolo oggi 30.000 sul conto deposito fino a quanto potrò incassare tra 6 mesi al ritorno dalle vacanze?

Il conto deposito a 6 mesi: quanto rende?

Immaginiamo di ricorrere al conto deposito vincolato a 6 mesi, quindi con scadenza e accredito del montante a fine agosto. Quanto rende? In verità, molto dipende dalle condizioni economiche proposte dall’intermediario di turno a parità di tutti gli altri parametri. Questi riguardano principalmente la durata (6 mesi, appunto), la garanzia FITD fino a 100mila €, il regime fiscale (ritenuta al 26% e imposta di bollo al 2X1.000). Poi possono variare altre condizioni come la richiesta o meno di aprire un conto associato, la possibilità di estinguere in anticipo il vincolo, l’eventuale perimetro della promo.
Detto ciò, abbiamo fatto una ricerca su un noto portale di comparazione di questi prodotti finanziari. Le offerte più generose al momento disponibili rendono poco oltre il 4% lordo annuo. A scadenza, quindi, su un ipotetico capitale di 30mila € il guadagno netto potrebbe arrivare fino a 440 € circa.

Se vincolo oggi 30.000 sul conto deposito fino a quanto potrò incassare tra 6 mesi al ritorno dalle vacanze?

In alternativa si potrebbe considerare il BOT con scadenza residua a 6 mesi, e quindi con rimborso sempre allo stesso periodo di cui sopra. Tuttavia, in questo caso sarebbe inappropriato parlare di vincolo, in quanto il titolo è liberamente tradabile sul mercato fino al termine. Per cui ipotizziamo che sia l’investitore a voler bloccare il capitale fino al rimborso finale. Lo zero coupon in scadenza alla vigilia di Ferragosto prezza 98,261 centesimi, mentre quello con scadenza 14/09 (quasi 7 e non 6 mesi) scambia a 98,001. Il rendimento effettivo annuo lordo a scadenza dei due BOT è pari, rispettivamente, al 3,72% e 3,66% (dati: Borsa Italiana). Quanto alle spese, le commissioni di compravendita dipendono dalle condizioni previste dal proprio intermediario, mentre la ritenuta è al 12,50%.

Impostazioni privacy