Chi siamo

Disclaimer

Privacy Policy

Il segreto per guadagnare e diventare più ricco partendo da piccoli risparmi mensili

Scopri come i PAC con gli ETF possono far crescere il tuo capitale nel tempo. Vantaggi, svantaggi e tutto ciò che un risparmiatore inesperto deve sapere su questa modalità di investimento alla portata di quasi tutti.

Se sei un risparmiatore inesperto e desideri avvicinarti al mondo degli investimenti finanziari, i PAC con gli ETF potrebbero essere la soluzione ideale. Nelle prossime righe ti riveleremo la strategia che permette attraverso piccoli risparmi mensili, di guadagnare e accumulare un capitale rilevante nel tempo. Preparati a scoprire il segreto per guadagnare e diventare più ricco con i pac con gli ETF.

Come funzionano i PAC con gli ETF?

L’idea di base di un pac è semplice: investi una somma fissa di denaro a intervalli regolari, ad esempio ogni mese. Questa modalità d’investimento usata con gli ETF ti permette di costruire un portafoglio personalizzato, scegliendo gli ETF che più ti interessano e gestendoli in modo flessibile. Ricordiamo che un ETF, Exchange Traded Fund, è una specie di fondo di investimento ma quotato in Borsa. Esistono ETF oramai su quasi tutti gli asset scambiati sui mercati finanziari, dalle azioni alle obbligazioni, dalle materie prime alle valute.

Il segreto per guadagnare con i PAC con gli ETF

Prima di tutto un PAC è economico sia in termini di commissioni che per il capitale impiegato. Puoi iniziare con pochi euro al mese e risparmiare sui costi di gestione dei fondi distribuiti da banche e società finanziarie di gestione dei risparmi. Inoltre, gli ETF ti consentono di investire in vari asset con un solo prodotto, così puoi diversificare il portafoglio a costo quasi zero.
Puoi modificare o interrompere il PAC quando desideri, adattandolo alle tue esigenze finanziarie. Puoi adattare il PAC ai tuoi risparmi mensili, adeguando l’investimento alle tue disponibilità economiche del momento. Un mese puoi evitare di investire, il mese dopo puoi investire una quota doppia.

Gli svantaggi dei PAC con gli ETF

Finora abbiamo scoperto i lati positivi dell’investimento in PAC con gli ETF, purtroppo però, non c’è rosa senza spine. Anche i PAC con gli ETF hanno il lato negativo ovvero la volatilità di mercato. Gli ETF sono strumenti quotati sul mercato e quindi possono subire fluttuazioni a breve termine. Come ogni investimento, i PAC con gli ETF comportano rischi di perdita.
Se si desidera avere la quasi certezza del guadagno, allora meglio puntare sui titoli di Stato, per esempio i BTP con durata residua di qualche mese. Oppure investire su un conto deposito.

Impostazioni privacy