SPACCIO DI EROINA, ASSOLTO UN 48ENNE DI SULMONA

Un 48enne di Sulmona, Paolo Carugno, è stato assolto dall’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti risalgono al 2017 quando l’uomo era finito sotto processo per aver ceduto circa un grammo di eroina ad un amico ed era stato fermato dai carabinieri nei pressi della sua abitazione. Il suo legale, l’avvocato Andrea Marino, ha però dimostrato che non si trattava di una cessione ma di un acquisto di gruppo per il consumo della sostanza a titolo personale, come emerso dalla testimonianza dell’amico. La sentenza di assoluzione è stata pronunciata questa mattina dal giudice Francesca Pinacchio.

 

138 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com