DROGA PER IL MERCATO SULMONESE-MARSICANO, SCARCERATI I TRE MAROCCHINI

Tornano in libertà i tre marocchini fermati dalla guardia di finanza di Sulmona nel corso di un’operazione finalizzata a stroncare il traffico di stupefacenti tra la Marsica e la Valle Peligna. Non esistendo gravi indizi di colpevolezza nei loro confronti, il giudice ha convalidato l’arresto disponendo la loro scarcerazione. I tre stranieri erano stati bloccati nei pressi del casello autostradale di Pratola Peligna. Fiamme Gialle e polizia hanno provveduto al sequestro di 26 grammi di cocaina, già confezionata in dosi, alcuni grammi di hashish e denaro contante per oltre 2mila euro. Le successive perquisizioni domiciliari hanno permesso di individuare tutto il materiale occorrente per il confezionamento degli stupefacenti pronti allo smercio. L’inchiesta della Guardia di Finanza va avanti per arrivare ai potenziali destinatari di quel carico di droga, diretto molto probabilmente al mercato sulmonese e peligno.

 

87 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com