LICEO CLASSICO, ODISSEA SENZA FINE: IL TAR SOSPENDE GLI ATTI DELL’APPALTO

Il ricorso dell’impresa Edil Co, arrivata seconda dietro la Salvatore & Di Meo, frena l’appalto sul liceo classico Ovidio di Sulmona. Il Tar Abruzzo ha infatti sospeso gli atti relativi all’aggiudicazione dell’appalto ed ha nominato un consulente tecnico, l’ingegnere Vittorio Di Biase della Regione Abruzzo, per verificare le offerte e le condizioni economiche per stabilire la legittimità o meno dei punteggi di gara assegnati. Nel frattempo è stata disposta la sospensiva con l’udienza di merito fissata per il prossimo 14 luglio, allungando di fatto i tempi per l’avvio dei lavori in estate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *