VARIANTE DELTA E VOLONTARI

I numeri ci dicono che la campagna di vaccinazione sta producendo buoni risultati e questo lascia sperare che finalmente si possa tornare alla normalità anche e soprattutto per ovviare al rischio che l’emergenza sanitaria si traduca poi in emergenza economica. Tuttavia le notizie sulla variante Delta e sulla possibilità di diffusione del virus in Europa in estate accendono immediatamente i riflettori sui problemi legati campagna vaccinale che, proprio a causa delle problematiche legate alla somministrazione del vaccino AstraZeneca, ha subito una battuta d’arresto. Per quanto riguarda il territorio di Sulmona la campagna vaccinale fa i conti con la carenza di personale amministrativo che ha creato non pochi disagi all’utenza. Tenuto conto del Piano strategico nazionale per la vaccinazione Anti Sars-Cov.2/Covid19, aggiornato al 12 dicembre 2020 nonostante la Asl1 abbia dislocato i centri vaccinali anche al di fuori delle strutture ospedaliere e, comunque, in aree dedicate esclusivamente ai soggetti da sottoporre a vaccinazione il problema non è stato risolto. Per questo anche alla luce della variante Delta e della necessità di una capillare conduzione della campagna vaccinale Covid-19, la Asl non avendo sufficiente personale amministrativo da assegnare ai centri di vaccinazione in questione ha accolto con delibera 22 giugno 2021 la proposta del gruppo comunale di Protezione Civile che per il tramite del sindaco di Sulmona ha dato la propria disponibilità, attraverso i propri volontari, allo svolgimento di attività amministrative presso I’hub vaccinale sito al Palazzetto dello Sport Nicola Serafini in località Incoronata. La Asl1 ha sempre potuto contare sull’aiuto di tutti i volontari nella gestione dell’emergenza Covid e ci auguriamo che in futuro apra le porte di collaborazione formale a tutte le associazioni di volontariato che in questi mesi sono state il motore della macchina degli aiuti. Semmai dunque la variante Delta dovesse assumere connotati importanti la Asl potrebbe rivalutare l’idea di creare una rete capillare di collaborazione avvalendosi del supporto di tutti volontari sul territorio.

Avv. Catia Puglielli

Un Commento su “VARIANTE DELTA E VOLONTARI

  1. Un bravo al Sindaco e gruppo volontari della Protezione Civile. Dimostrazione di alto senzo civico e da noi un caloroso Grazie.

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *