IL TRONCO SCORTECCIATO

Il tronco di un albero sulla scalinata di piazza Garibaldi a Sulmona è stato scortecciato ieri, in piena serata. Erano passate le 22 quando alcuni cittadini si sono accorti dell’accaduto. Il fatto strano è che l’autore del gesto ha usato una motosega o un ascia ma nessuno ha visto niente.

Questa mattina la corteccia si trova ancora gettata sulle scalinate in buona vista di tutti coloro che si recano al mercato.

Alcuni commentano l’episodio come una bravata dei giovani altri invece lo ritengono come un messaggio lanciato da qualcuno che chiede l’abbattimento degli alberi nella centralissima piazza sulmonese.

Proprio alla redazione di SulmonaOggi residenti e commercianti, nelle scorse settimane, avevano lanciato l’appello al Comune affinché si procedesse alla potatura degli alberi che sono alle prese con i problemi provocati dalle secrezioni dei parassiti, un fastidioso fenomeno che sta causando notevoli disagi alle auto lasciate in sosta nell’anello della piazza, alle persone che vogliono approfittare della presenza degli alberi per ricercare una zona d’ombra, ai bar che hanno i tavoli all’esterno in prossimità degli alberi ed alle bancarelle degli ambulanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *