CARUGNO (PSI): PARTITA TUTTA DA GIOCARE

“Dai dati ufficiali manca solo una sezione e quindi lo scrutinio volge ormai al termine. La forbice che divide Andrea Gerosolimo da Gianfranco Di Piero si è assottigliata in maniera evidente e smorza decisamente gli entusiasmi trionfalistici che ieri avevano acceso la sinistra”. E’ quanto afferma il componente della segreteria nazionale del Psi, Massimo Carugno. “La partita – prosegue – è tutta da giocare e sarà tra la Sulmona pacificatrice. moderata, costruttiva, propositiva e quella parte della città che si riconosce nella sinistra aggressiva, conflittuale, votata alla radicalizzazione del confronto. Non ho dubbi che lo spessore dei temi, dei contenuti, delle proposte porteranno Andrea Gerosolimo a diventare sindaco della città. La lista Avanti di Sulmona, cui il Psi ha partecipato con ben sei candidati, ha avuto un risultato al di sotto delle aspettative (5,54%), ma comunque nettamente superiore a quello di blasonati avversari quali Forza Italia (2,31%), Fratelli d’Italia(5,15%), Cinque Stelle (4,67%) o Sbic (5,2%). Vinceremo questa partita per restituire la politica alla città dei moderati ed il prossimo 18 ottobre saluteremo con soddisfazione Andrea Gerosolimo sindaco e Luisa Taglieri consigliere comunale, una donna in gamba, valente e capace che porterà nell’assise civica il messaggio moderato e riformista del socialismo”. Conclude Carugno.

423 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com