LIBERAMENTE SULMONA: LIBERARE LA CITTA’ DAL CIVISMO

“La sortita di Gerosolimo è l’ennesima dimostrazione della spregiudicata disinvoltura con la quale il candidato sindaco, dopo avere ammiccato a sinistra, tenta di ricollocarsi a destra facendo appello alla necessità di scongiurare la vittoria della sinistra”. E’ quanto afferma la coalizione Liberamente Sulmona, che sostiene il candidato sindaco Gianfranco Di Piero, dopo l’appello lanciato da Andrea Gerosolimo alle liste di centrodestra con richiesta di accordo e apparentamento formale per non far vincere il centrosinistra. “Al di là della circostanza – prosegue Liberamente Sulmona – che la macedonia di liste che ha confezionato per la sua candidatura annovera forze politiche e personaggi che si sono sempre richiamati all’esperienza storica della sinistra italiana (Partito Socialista e Democratici) e che non è dato comprendere come Gerosolimo pensi di fronteggiare la sinistra annoverando, al suo interno, alleati dichiaratamente di sinistra, siamo in presenza dell’ennesima oscillazione (tra destra e sinistra) che il candidato Gerosolimo tenta di propinare alla città al fine esclusivo di salvare i suoi, personali, interessi politici ed elettorali. La vera priorità di Sulmona non è quella di combattere la sinistra ma di liberare la città da un sistema di potere sinistro e clientelare che ha prodotto effetti nefasti sull’interesse generale della città (si veda, a mero titolo di esempio, la fallimentare gestione del Cogesa). Siamo dell’avviso che sia ormai imprescindibile, pur nelle diverse posizioni politiche, un dialogo e un confronto tra le forze politiche mirato ad affrancare Sulmona da un civismo frusto e logoro, che l’ha relegata ad un ruolo marginale nel contesto regionale e che ha prodotto danni incalcolabili alla comunità”. Conclude la coalizione di Gianfranco Di Piero.

94 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com