M5S: LA CAMPAGNA ELETTORALE CONTINUA PER DI PIERO

“Prendiamo pienamente atto della scelta del candidato Gerosolimo di ritirarsi dalla campagna elettorale e di aver ascoltato ciò che la città gli ha palesemente detto a seguito della prima tornata di elezioni, ovvero una sonora bocciatura, ma non ne condividiamo nella maniera più assoluta le motivazioni”. E’ quanto afferma il Movimento 5 Stelle. “Si sta trincerando nell’angolo del vittimismo, quando invece la vera vittima è il nostro territorio, che ha dovuto subire per anni una scellerata politica accentratrice e personalistica di cui il “protagonista” era solo lui. La vera vittima è la politica, quella vera almeno, sostituita da un civismo involuto per anni che ha portato questa città a un profondo isolamento. Le vere vittime sono i cittadini, i giovani scappati da questa terra, che hanno ascoltato i comizi del “pacificatore” dove di questi programmi rivoluzionari non si è mai parlato, se non di rado, ma si è preferito attaccare, anche a livello personale i suoi avversari. Ma basta rivedere i suoi comizi e soprattutto l’ultima mezz’ora della sua arringa finale per rendersene conto. Il pacificatore, solo a parole a quanto pare, ricordando gli attacchi fatti alla nostra senatrice Di Girolamo, al candidato D’Aloisio ma non solo” aggiungono i Cinque Stelle. “La nostra campagna elettorale invece non finisce qui, ma continueremo ad andare tra la gente come abbiamo sempre fatto, a parlare di progetti realizzabili, continueremo a portare avanti, insieme all’intera coalizione Liberamente Sulmona e il candidato sindaco Gianfranco Di Piero, un nuovo corso, completamente in antitesi con la “non politica” fatta fino ad ora da Gerosolimo, pronti a impegnarci, con il benestare dei cittadini, per ridare dignità al nostro territorio. Come può notare di vittime ce ne sono tante, e da tanti anni ormai, quindi Geroslimo può tranquillamente smetterla di recitare la parte del leone ferito e bullizzato e non serve neanche più tappare gli occhi ai cittadini con colpi di teatro, poiché finalmente ora hanno imparato a vedere le cose nitidamente” sottolinea il M5S. “Proprio per questo motivo è ancora più importante recarsi in massa alle urne il 17 e il 18 ottobre nel pieno rispetto delle istituzioni, per esprimere la chiara volontà di preferenza, rinnovare il pieno sostegno a Gianfranco Di Piero e per mostrare che il ritorno al futuro di Sulmona è possibile” concludono i pentastellati.

91 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com