SULMONA PROTAGONISTA: NESSUN RITIRO DI GEROSOLIMO MA SOLO UNA RINUNCIA ALLA CAMPAGNA ELETTORALE

Da parte di Andrea Gerosolimo non c’è stato nessun ritiro dalle elezioni ma solo la rinuncia alla campagna elettorale. A spiegarlo in una conferenza stampa tre avvocati di Sulmona Protagonista: Alberto Paolini, Massimo Carugno e Luisa Taglieri. Pur se Gianfranco Di Piero ha ottenuto più voti di Gerosolimo, i rappresentanti dei civici rivendicano il risultato della coalizione che ha superato i consensi del raggruppamento del centrosinistra. “Il risultato ottenuto dalla coalizione al primo turno non è di poco conto – ha spiegato Paolini – e denota che il civismo è tutt’altro che morto. Gerosolimo ha fatto un passo di lato e non indietro, dopo gli attacchi alla sua persona e alla sua famiglia e non al politico”. Carugno ha parlato dei temi prioritari del programma elettorale: turismo, edilizia scolastica, eventi, abbattimento delle barriere architettoniche e riorganizzazione della macchina amministrativa. Non sono mancate critiche al programma elettorale di Di Piero che, in alcuni punti, sarebbe simile o uguale a quelli dei candidati sindaci di Isernia, Capalbio ed quello che presentò Peppino Ranalli nel 2013. “Un programma – ha detto Carugno – forse improvvisato. Noi non vogliamo fare alcuna accusa, ma dalla nostra analisi i dubbi non mancano. Del resto, questo spiegherebbe anche gli attacchi personali. A noi interessa ricordare il nostro programma concreto, compatto e solido”. I punti in questione sono il 2.8 su sviluppo e biodiversità, che ricalcherebbe quello del candidato di Isernia, il punto 2.11 su sport e attività sportive, che sarebbe uguale al punto 6 del candidato di Capalbio, ed il 2.4 su prevenzione sismica, che ricalca quello dell’ex sindaco Ranalli. “Noi vogliamo riportare al centro – ha dichiarato Luisa Taglieri – il bene dei cittadini e della città, il nostro presente e futuro, che vediamo con certezza con il candidato Andrea Gerosolimo e lanciamo un appello forte in tal senso a votarlo al ballottaggio”.

432 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com