4 NOVEMBRE, IL SINDACO DI PIERO RICORDA CHI HA SACRIFICATO LA VITA PER L’ITALIA

Oggi 4 novembre si celebra la giornata dell’Unità nazionale e delle forze armate per ricordare l’Armistizio di Villa Giusti, entrato in vigore il 4 novembre del 1918, che consentì agli italiani di rientrare nei territori di Trento e Trieste, e portare a compimento il processo di unificazione nazionale iniziato in epoca risorgimentale.
La città di Sulmona, Medaglia d’Argento al Valor Militare, ha reso omaggio ai suoi Caduti con la tradizionale solenne cerimonia dinanzi all’Ara Patriae in piazza Carlo Tresca e con la deposizione della corona di alloro.
La cerimonia si è svolta alla presenza del sindaco Gianfranco Di Piero, delle autorità civili, militari, religiose e delle associazioni combattentistiche e d’arma. E’ stata data lettura del messaggio del presidente della Repubblica Sergio Mattarella da parte del sindaco, cui ha fatto seguito la preghiera recitata dal vescovo Michele Fusco e del messaggio del Ministro della Difesa Lorenzo Guerini da parte del colonnello Maurizio Maddalena.
A conclusione il sindaco ha tenuto un sentito e commovente discorso ricordando il sacrificio dei nostri avi, i ragazzi del ’99, che hanno sacrificato loro vita per il bene dell’Italia e la conquista della libertà e la pace. Infine ha ringraziato le forze armate e tutte le associazioni di volontariato per l’impegno costante a favore della nostra comunità.
110 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com