TRIBUNALI, LA CAMERA BOCCIA LA PROROGA FINO AL 2024

Bocciato l’ordine del giorno al decreto proroghe presentato dal deputato abruzzese Andrea Colletti del gruppo misto “L’Alternativa c’è” che impegnava il governo a “introdurre, con il primo provvedimento utile, la proroga sino al 2024 delle piante organiche dei tribunali soppressi di Sulmona, Avezzano, Lanciano e Vasto.Il sottosegretario alla Giustizia Francesco Paolo Sisto ha dato parere negativo e, dopo un vivace dibattito, è stato messo ai voti e respinto. Tuttavia in suo favore hanno votato 85 deputati, tra cui quelli abruzzesi della maggioranza che quindi si sono espressi contro il governo sull’ordine del giorno che avrebbe salvato i piccoli tribunali abruzzesi delle circoscrizioni dell’Aquila e Chieti, ma la piccola “rivolta” non ha tuttavia sortito effetti e l’ordine del giorno, presentato da Colletti e sostenuto dai colleghi del suo gruppo, è stato bocciato come chiesto dall’esecutivo.

151 letture

2 commenti su “TRIBUNALI, LA CAMERA BOCCIA LA PROROGA FINO AL 2024

  1. Il governo giornalmente spende UN MILIONE di euro…. Ho i documenti e prove.. Se usiamo i farmaci del nord Danimarca Svezia e Norvegia… I furbi l’Italia può risparmiare 20 miliardi l’anno…. Ho le prove… Claudio or altri della zona sono a disposizione a Rocca Pia… 335 528 8484

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com