NEONATA MORTA DOPO IL PARTO, APERTA UN’INCHIESTA

La Procura della Repubblica di Chieti ha aperto un’inchiesta, come atto dovuto, sul decesso della neonata avvenuto a pochi giorni dal parto cesareo d’urgenza che è stato eseguito nell’ospedale dell’Annunziata di Sulmona. la morte della piccola si è verificata lunedì  scorso, nell’ospedale di Chieti, dove la piccola era stata trasferita d’urgenza subito dopo il parto. Fin dal primo vagito infatti, le sue condizioni, sono apparse subito gravi per i danni neurologici che sarebbero stati riscontrati già nella fase pre parto. Accertata la morte la procura del tribunale di Chieti hanno aperto un fascicolo contro ignoti in cui si ipotizza l’omicidio colposo, disponendo l’autopsia e l’acquisizione delle cartelle cliniche della piccola per ricostruirne la breve storia clinica.  I familiari non hanno sporto denuncia ma la procedibilità d’ufficio permetterà di svolgere tutti gli accertamenti di rito per escludere un’eventuale imperizia dei medici che, stando a quanto si appreso, appare improbabile viste le condizioni già accertate della piccola. In giornata sarà celebrata una breve cerimonia funebre e poi la piccola bara sarà tumulata nel cimitero di Anversa degli Abruzzi, paese di origine della madre.

489 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com