IL SULMONA SUPERA 4-3 IL SAN BENEDETTO NELLA PRIMA AMICHEVOLE AL PALLOZZI (video)

L’Ovidiana Sulmona supera per 4-3 il San Benedetto dei Marsi, neopromosso in promozione, nella prima amichevole al Pallozzi, seguita da un discreto numero di sportivi a dimostrazione dell’entusiasmo che si vive in casa biancorossa in attesa del campionato di Eccellenza. A suscitare curiosità, prima dell’inizio del match, l’arrivo del nuovo innesto: il centrocampista offensivo Cosmo Palumbo, nella scorsa stagione all’Aquila e Sambuceto, con trascorsi importanti in serie C e D. Essendo appena arrivato, è stato impiegato non subito dal tecnico Bernardi che ha proposto il 3-5-2 schierando in attacco Di Giannatonio e Romano Puglielli e tenendo fuori Martin Blanco che ha cominciato ad allenarsi solo da alcuni giorni. Partenza sprint dell’Ovidiana Sulmona che si porta subito in vantaggio con una magia su punizione di Bisegna: la palla colpisce il palo ed entra nella parte opposta per l’1-0 dei sulmonesi che 4 minuti dopo raddoppiano. Dopo un traversone dalla sinistra di Safon, Di Vittorio manda involontariamente la palla dentro la sua porta. Al 35′ l’Ovidiana Sulmona porta a tre le marcature ancora con Bisegna, questa volta su assist di Puglielli: la palla come prima colpisce il palo e si deposita in rete entrando nella parte opposta. Il San Benedetto riesce, poi, ad accorciare le distanze al termine di una bella azione conclusasi con il tap-in vincente per Migliori. Il primo tempo termina 3-1. Ad inizio ripresa marsicani ancora in gol, questa volta su rigore assegnato per un intervento di Falce su Ettorre: dal dischetto trasforma l’esperto Giuseppe Catalli, ex L’Aquila ed Avezzano. Il San Benedetto trova anche il pari all’11’ con un sinistro da fuori area di Cordischi. Formazione diversa nel secondo tempo per l’Ovidiana Sulmona che ha fatto registrare, tra gli altri, l’ingresso del nuovo attaccante argentino Facundo Blanco, fratello minore di Martin, in attesa del transfer per poter giocare nelle gare ufficiali. Al 17′ proprio grazie ad un assist di Facundo Blanco, si porta al gol l’uomo della ripresa: Rystem Shala che fissa il punteggio sul definitivo 4-3. Sul finire i marsicani recriminano il gol del pari quando Jacopo Puglielli tenta un salvataggio sulla linea. L’amichevole è servita al tecnico Bernardi per impiegare diversi elementi della rosa ed anche l’ultimo arrivato Cosmo Palumbo che, entrato al 19′ della seconda frazione, ha messo subito in risalto le sue qualità.

OVIDIANA SULMONA (formazione iniziale): Fanti, Basile, Buttari, Safon, Del Gizzi, Di Ciccio, Di Giannantonio, Pelino, Puglielli, Bisegna, De Santis. Allenatore Bernardi.

Arbitro: Giuseppe Ninu (Uisp Pescara).

Reti: 5′ pt Bisegna, 9′ pt autogol Di Vittorio, 35′ pt Bisegna, 39′ pt Migliori, 1′ st Catalli su rigore, 11′ st Cordischi, 17′ st Shala.

496 letture

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com