QUANDO IL SULMONA AFFRONTO’ LA ROMA DI PRUZZO

Nell’agosto del 1978 i biancorossi giocarono un’amichevole di lusso contro la Roma. Il match si disputò in notturna allo stadio comunale di Sulmona. Vinse la Roma per 3-0 ma i sulmonesi diedero vita ad una grande prestazione mettendo in difficoltà i capitolini, mantenendo il pareggio per una settantina di minuti e sfiorando il vantaggio un paio di volte. La Roma siglò le tre reti nell’ultima parte della gara con doppietta di Ugolotti e gol di Di Bartolomei. Era la Roma di Roberto Pruzzo e Giancarlo De Sisti che si schierò con Conti, Peccenini, Maggiora, Boni, Spinosi, Santarini, De Nadai, Di Bartolomei, Pruzzo, De Sisti e Ugolotti. Nel secondo tempo in sostituzione di Paolo Conti entrò un giovanissimo Tancredi che divenne negli anni il portiere della grande Roma di Liedholm. Bruno Conti non c’era perché in quella stagione andò in prestito al Genoa nell’ambito dell’operazione che portò a Roma Roberto Pruzzo. L’allenatore era Gustavo Giagnoni che però durò poco, al suo posto arrivò Valcareggi per salvare la stagione. A fine stagione la Roma passò dalle mani di Anzalone a quelle di Dino Viola. In panchina in quella partita c’era anche l’allenatore in seconda Bravi. Il Sulmona affrontò la Roma con questa formazione: Marrama, Mezzadri, Bisignani, Ricotta, Savini, Villa, Battista, Miocchi, Ferrone, Bachiocchi e D’Ulisse. Arbitrò Buccini della sezione di Sulmona. Per la cronaca Battista fece una prestazione strepitosa tanto che alla fine un giocatore della Roma gli chiese: “Ma tu giochi sempre così?”. E lui rispose: “No, oggi ero fuori forma”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *