COVID, INTUBATO UN 46ENNE DI SULMONA AGGRAVATOSI A NATALE

Si trova da giorni nella rianimazione dell’ospedale di Sulmona ma le sue condizioni si sono aggravate ieri nel giorno di Natale. Si tratta di un 46enne sulmonese colpito dal Covid-19. La sua situazione sta diventando preoccupante e così i medici hanno deciso di intubarlo immediatamente. Sempre a Sulmona, due pazienti colpiti dal coronavirus sono stati presi in carico nell’area triage del nosocomio del capoluogo peligno in attesa di una collocazione o di essere dimessi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *